Come mettere correttamente le lenti a contatto

Mettere le lenti a contatto, almeno le prime volte, può far sorgere più di un dubbio e qualche apprensione.

Non preoccupatevi: con un pò di pratica, acquisirete la giusta dose di manualità e le lenti diventeranno una parte naturale del vostro viso.

Alcuni consigli, tuttavia, possono essere utili per mettere correttamente le lenti a contatto ed evitare qualsiasi tipo di problema.

Ecco una pratica guida passo-passo per portare a termine con successo questa semplice, ma delicata operazione.

 

Step 1

 

Lavate accuratamente le mani con un sapone neutro antibatterico e asciugatele con un panno pulito.

Meglio usare teli che non rilascino pelucchi, per non rischiare che si depositino sulla superficie della lente.

 

Step 2

 

Sciacquate le vostre lenti a contatto con l’apposita soluzione per rimuovere qualsiasi residuo di sporco, polvere o eventuali corpi estranei.

Se usate una lente nuova, oppure se volete indossare un paio di lenti a contatto usa e getta, non è necessario usare la soluzione, ma limitatevi a toglierle dalla confezione e metterle.

Per evitare di mescolare le lenti, è una buona abitudine mettere e togliere come prima lente quella applicata sull’occhio destro.

 

Step 3

 

Prendete la lente e posizionatela sulla punta del dito indice.

Controllate l’orientamento della lente e assicuratevi che sia quello corretto, come indicato sul marcatore interno/esterno.

Un sistema semplice per indossare la lente dal lato giusto, è osservarne la superficie alla luce.

Se l’avete presa dal lato sbagliato, osserverete dei riflessi sui bordi della lente.

 

Step 4

 

Con l’altra mano tenete sollevata la palpebra superiore dell’occhio, in modo che non si chiuda, impedendo la corretta applicazione della lente a contatto.

 

Step 5

 

Con le dita libere della stessa mano che usate per mettere la lente, spingete verso il basso la palpebra inferiore dell’occhio.

 

Step 6

 

Sollevate il mento e rivolgete lo sguardo verso l’alto, quindi inserite delicatamente la lente a contatto nella parte inferiore dell’occhio.

 

Step 7

 

Rilasciate lentamente le palpebre e chiudete l’occhio per qualche istante.

 

Step 8

 

Battete le palpebre più volte per consentire alla lente di posizionarsi al centro dell’occhio.

A questo punto avete messo correttamente la lente a contatto.

 

Step 9

 

Se avete la sensazione che la lente non sia stata applicata nella maniera corretta, toglietela e controllate l’eventuale presenza di polvere o di altri corpi estranei.

Se vi accorgete che la lente è danneggiata, eliminatela, altrimenti, se trovate tracce di sporco, sciacquate la lente con l’apposita soluzione e ripetete l’operazione per applicarla all’occhio.

 

Step 10

 

Ripetete gli stessi passaggi per l’occhio sinistro.

 

Quando le lenti non vengono utilizzate, è buona norma prendersene cura. Basta seguire alcuni semplici accorgimenti.

Se non usate i modelli usa e getta, conservate le vostre lenti a contatto in una soluzione specifica che userete anche per il lavaggio, il risciacquo e la disinfezione delle stesse lenti.

Non usate le lenti se è stata superata la data di scadenza. Se le lenti non sono giornaliere, possono avere una durata settimanale, bisettimanale o mensile.

Per non avere problemi, controllate la data di scadenza sulla confezione e non oltrepassate quella prevista.

Rispondi